Ediz. n.242 - 09.10.16

Partnership

Sostieni
Oltrecultura
e sarai visibile a  1 milione di  contatti !
scrivi a
commerciale


di mary
Via Oslavia , 44 - 00195 Roma
 +39 063208224
lallegrettodischi@yahoo.it


minabottesini@libero.it

+39 3392394093

 

 

 


Luigi Petrosino - Grafico e Pittore

 

Bottega Federiciana delle Arti

 

 

Dove saremo

Area Riservata

Apollo e Marsia, settima edizione Stampa E-mail
Oltrecultura: Recensioni Musica © - Cameristica ®
Scritto da Marialaura Di Lucia   
Martedì 19 Agosto 2014 16:57

 alt

 

Si è inaugurata il 18 agosto 2014presso il Cinema Fierro di Montella, la settima edizione del Festival di Musica da camera promossa dall'Associazione musicale “Apollo e Marsia”, il rendez-vous estivo con la musica classica che quest'anno prevede un ricco calendario di concerti serali, scandito in dieci date fino al 31 agosto 2014.
L'evento è frutto di un'idea encomiabile di
Alessandro Barbone, presidente dell'Associazione, che dal 2008 porta avanti il progetto - è bene sottolinearlo - senza scopo di lucro, con impegno e dedizione assoluti. L'iniziativa, che si avvale del contributo di un esiguo numero di soci sostenitori, è nata con l'intento di promuovere la musica classica sul territorio locale ed è supportata dalla sola grande passione per la musica che ispira il suo ideatore.
Al 2009, lo ricordiamo, risale un interessante seminario su
Shakespeare, Verdi e l'opera italiana di fine Ottocento tenuto nell'auditorium del Liceo “Rinaldo d'Aquino” di Montella da Ernesto Pulignano, docente del Conservatorio di Musica “Domenico Cimarosa” di Avellino.
Dal 2010 il festival ha ampliato il suo obiettivo iniziale venendo a contemplare anche finalità didattiche, con la proposta di
Corsi di perfezionamento rivolta a giovani musicisti.
Ancora, nell'ambito della quarta rassegna del festival, dal
28 al 29 agosto 2011 l'Associazione ha bandito il 1° Concorso Nazionale di Musica “Apollo e Marsia”diviso in sei sezioni - distinte per strumento (pianoforti, archi, fiati, chitarra classica, fisarmonica, musica da camera) - e in cinque categorie d'età.
Coniugando il momento musicale delle serate concertistiche con quello prettamente didattico dei corsi, il
Festival di Musica da camera ha il merito di radunare ogni anno a Montella, nella seconda metà del mese di agosto, numerosi talenti dal nord al sud d'Italia ed essere di richiamo per un compatto e partecipato uditorio.
La rosa di docenti che presenzieranno i corsi di perfezionamento dell'edizione 2014 è composta dai Maestri
Ida Varricchio (pianoforte e musica da camera), Francesco Gesualdi (fisarmonica) e Stefano Magliaro (chitarra), docenti del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino; Manuel Meo (violino), titolare della cattedra di violino al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano; Rosario Mastroserio (improvvisazione pianistica), professore di pianoforte principale al Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari; Mario Coppola (pianoforte), docente di pianoforte principale al Conservatorio “Alfredo Casella” dell'Aquila.

La novità del Festival di quest'anno è rappresentata - relativamente alle serate concertistiche - dai ben cinque appuntamenti (a fronte delle due serate finali delle scorse edizioni) in cui si esibiranno gli allievi dei corsi, accompagnati dai rispettivi maestri. Nell'ordine, il 23 agosto 2014 l'appuntamento è con la musica da camera e con brani per fisarmonica, mentre gli incontri del 27 e del 28 agosto 2014 saranno interamente dedicati a concerti per violino; il 30 e il 31 agosto 2014 chiudono il festival le esecuzioni di brani per pianoforte e per chitarra.
A farla da padrone nei restanti cinque giorni è il pianoforte. Il
18 agosto 2014 il Maestro Rosario Mastroserio ha deliziato i presenti in sala con un saggio di virtuosismo pianistico - interpretando in maniera coinvolgente e appassionata musiche di Bach, Rota, Morricone, Piazzolla - nel campo che meglio lo rappresenta: l'improvvisazione. Il 22 agosto 2014 Guido Picariello e Francesco Rosato eseguiranno brani per pianoforte a quattro mani, seguiti il 25 agosto 2014 dalle esecuzioni singole di Livio Pignalosa e Zaitian Chen, il 26 agosto 2014 da quella di Benny Gambino e il 29 agosto 2014 di Difan Qiu e Rouchen Zhao.

Marialaura Di Lucia

 

Lettori nel 2016

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
Verificati > 1 milione di lettori nel corso del 2015 -------------------- Previsti > 1.200.000 lettori nel corso del 2016