Ediz. n.242 - 09.10.16

Partnership

Sostieni
Oltrecultura
e sarai visibile a  1 milione di  contatti !
scrivi a
commerciale


di mary
Via Oslavia , 44 - 00195 Roma
 +39 063208224
lallegrettodischi@yahoo.it


minabottesini@libero.it

+39 3392394093

 

 

 


Luigi Petrosino - Grafico e Pittore

 

Bottega Federiciana delle Arti

 

 

Dove saremo

Area Riservata

La famiglia Gallo inaugura un nuovo Teatro Marconi a Roma Stampa E-mail
Oltrecultura: Eventi Prosa © - Oltrecultura: Eventi Prosa
Scritto da Tonia Barone   
Sabato 05 Dicembre 2015 11:18

I-fratelli-Gallo-con-la-com

Ad inaugurare la stagione e sottolineiamo con favore l’apertura di un nuovo teatro a Roma, Teatro Marconi che tenta di offrire una programmazione alla portata di tutti in un momento di crisi, il direttore artistico Felice Della Corte affida l’arduo compito di avvicinare il pubblico ai fratelli Gallo.
La famiglia Gallo accoglie la sfida e propone in scena uno spettacolo ispirato a Petito, la tradizione del teatro rivisitata con attento sentire moderno.
Dopo aver toccato il successo dei grandi numeri  della televisione e del cinema i figli di Nunzio Gallo, Gianfranco e Massimiliano hanno deciso di ritrovarsi in scena con uno spettacolo tradizionale anche se in chiave moderna. Titolo dello spettacolo E’ tutta una farsa – ovvero Petito’s Play, un testo nuovo scritto da Gianfranco Gallo, che vede in scena  oltre allo stesso Gianfranco, Massimiliano Gallo, Gianluca Di Gennaro (nipote d’arte) e Bianca Gallo (figlia di Gianfranco).
Come nelle migliori tradizioni delle più grandi famiglie teatrali ci si ritrova tutti in scena: Gianfranco dopo aver partecipato alla minfiction Sotto Copertura record di ascolti su Rai Uno, aver girato la seconda serie di Gomorra che andrà in onda su Sky ed aver portato in teatro la settima edizione del suo fortunato musical Quartieri Spagnoli,  nonché a cinema essere stato diretto da Alessandro Piva e Marco Risi; Massimiliano dopo aver ottenuto un gran  successo con
La kryptonite nella borsa di Ivan Cotroneo, aver girato Per amor vostro di Giuseppe Gaudino, con Valeria Golino vincitrice della Coppa Volpi a Venezia ed essersi dedicato al teatro per un anno con lo spettacolo Circo equestre Sgueglia firmato dall’argentino Alfredo Arias, che lo ha portato in tournée nelle più importanti piazze europee.
E’ tutta una farsa – ovvero Petito’s Play debutta al nuovo Teatro Marconi di Roma dal 8 dicembre 2015 con repliche fino al 20 dicembre 2015 e vedrà in scena oltre ai fratelli Gallo, a Gianluca Di Gennaro e a Bianca Gallo, Arduino Speranza, Anna De Nitto, Francesco Russo, Ursula Muscetta.


Come nel teatro di una volta dal progetto alla scenografia fino ai costumi, tutto è stato curato sin nei minimi particolari e interpretato da veri artigiani della scena. Una maschera gigante di Pulcinella,  non poteva essere diversamente poiché emblema di Petito, accoglie dal palcoscenico gli spettatori. Una maschera che nasconde e svela gli attori, simbolo di tutti i teatranti. Lo spettacolo racchiude un mondo di maschere in cui, però, la “maschera” non ci sarà, come sottolinea Gianfranco Gallo: “Non è necessaria in un teatro potente, ma nudo, Antonio Petito, che è stato il Pulcinella più famoso della storia, è secondo me il vero assassino di Pulcinella. Le sue farse sono talmente dirompenti nell’invenzione e nella vis comica, che possono fare a meno di essere storicizzate, vestite e mascherate, sono già oltre quel che rappresentano”. Lo spettacolo è prodotto da Anphoras Production.
Lo slogan scelto dal direttore artistico Felice Della Corte per il teatro è Teatro Marconi, come a casa tua!. Lo dimostra anche la campagna abbonamenti, partita già da qualche settimana, con tariffe promozionali vantaggiose per tutti, in particolar modo per gli over 65 e gli under 25.
Inoltre, grandi vantaggi sono previsti per le famiglie: i ragazzi, fino a 19 anni, se accompagnati da genitori e/o nonni abbonati potranno usufruire di un biglietto a soli 2.00 euro a spettacolo.
La ricca programmazione vedrà dal 22 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 Il padrone di casa diretto da Claudio Boccaccini e vedrà in scena lo stesso Della Corte. Una storia che rimanda alla commedia italiana degli anni sessanta e settanta, dove la drammaticità del  sociale, che fa da sfondo al racconto, ha il suo contrappunto nell'esuberanza dei personaggi.
Dal 19 al 24 gennaio 2016 con Il capo dei miei sogni, u
na commedia brillante e divertente dove si riesce a trovare il lato positivo di uno dei mali dei nostri tempi, la precarietà.
Il matrimonio nuoce gravemente alla salute
è il titolo del quarto spettacolo in cartellonedal 26 gennaio al 7 febbraio 2016. Un progetto artistico di Gianluca Ramazzotti diretto da Massimo Natale una delle commedie francesi più rappresentate approda anche al Teatro Marconi, per uno spettacolo divertente  che tra esilaranti equivoci e gag saprà conquistare anche la platea italiana.
Dall'11 al 22 febbraio 2016
 spazio per Forza Venite Gente di Michele Paulicelli. La storia di San Francesco d’Assisi raccontata in musica e in prosa, con particolare riguardo ai suoi aspetti più giovani e più lieti.
Dal 25 febbraio al 20 marzo 2016 con Chat a due piazze, il famoso testo di Ray Cooney diretto da Gianluca Guidi. In scena per un mese, i vizi e le debolezze umane che innescano un meccanismo irresistibile di situazioni esilaranti che finiranno per implodere una dopo l’altra.
Rodolfo Laganà approda al Teatro Marconi con lo spettacolo Nudo Proprietario 2.0, che andrà in scena dal 1 al 17 Aprile 2016 dal venerdì alla domenica. "Dopo cinque anni di assenza - afferma l'attore - sentivo il bisogno di ritornare alla forma artistica che mi ha sempre caratterizzato: il one man show".
Dal 3 al 15 maggio 2016
Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia sono in scena con la commedia più longeva della storia: Taxi a due piazze. Testo che diverte e affascina gli spettatori di tutto il mondo, garantendo risate senza sosta.
A chiudere la stagione un altro divertentissimo testo diretto da Marco Simeoli Ti amo, sei perfetto, ora cambia. Musiche e canzoni sottolineano drammaturgicamente i momenti più significativi di un rapporto di coppia. Un vero e proprio cult “off Broadway” che ha al suo attivo allestimenti in tutto il mondo.
Il Teatro Marconi dedica una stagione agli spettatori più giovani con “Storie…che storie!” Un nuovo e appassionante cartellone che accompagnerà, da novembre a marzo, bambini e ragazzi. Non mancheranno: percorsi formativi dedicati alla recitazione con laboratori per bambini e adulti; una scuola di danza che propone di scoprire e coltivare la propria passione per il movimento e la creatività dei linguaggi del corpo.

Tonia Barone

 

Lettori nel 2016

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
Verificati > 1 milione di lettori nel corso del 2015 -------------------- Previsti > 1.200.000 lettori nel corso del 2016