Ediz. n.242 - 09.10.16

Partnership

Sostieni
Oltrecultura
e sarai visibile a  1 milione di  contatti !
scrivi a
commerciale


di mary
Via Oslavia , 44 - 00195 Roma
 +39 063208224
lallegrettodischi@yahoo.it


minabottesini@libero.it

+39 3392394093

 

 

 


Luigi Petrosino - Grafico e Pittore

 

Bottega Federiciana delle Arti

 

 

Dove saremo

Area Riservata

Un viaggio a Napoli con l'Ensemble Voci Italiane Stampa E-mail
Oltrecultura: Recensioni Musica © - Cameristica ®
Scritto da Dadadago   
Domenica 07 Agosto 2016 10:56


 

Un viaggio a Napoli è sempre una esperienza auspicabile ma se poi l'itinerario ripercorre le più belle melodie che questa città, generosamente, ha lasciato in eredità al mondo intero, allora il discorso si fa estremamente interessante e piacevolissimo.
Cinque concerti dedicati alla musica partenopea, organizzati dalla Regione Campania ad Agropoli, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore, Paestum e Salerno hanno visto protagonisti l’
Ensemble Voci Italiane fondato dal tenore Massimo Iannone accompagnati al pianoforte da Ciro Visco, Maestro del Coro dell’Accademia di Santa Cecilia.
Il gruppo, unico nel panorama italiano, ripercorre la melodia napoletana dell’Ottocento e del Novecento con uno sguardo innovativo nel rispetto della tradizione, sottolineando il suo legame con la matrice operistica attraverso delle raffinate e particolari interpretazioni.
Dopo le esibizioni al Metropolitan di New York, nelle sale da concerto del Costarica e dell’Argentina, in quelle tedesche, francesi ed italiane con eventi sempre sold out, fa ritorno in Campania lo straordinario gruppo vocale, costituito da alcuni componenti del Coro di Santa Cecilia, affiancati dal Maestro Ciro Visco in tournée con un programma musicale tra popolare e colto: da
La palommella a I’ te vurria vasà, da Te vojo bene assaje a Napule ca se ne va, da Mandulinata a Napule a Palomm 'e notte.

La musica è di autori noti della tradizione teatrale dal Settecento ed oltre, quali Niccolò Piccinni, Gaetano Donizetti, Gioachino Rossini (Tarantella), Saverio Mercadante fino a Francesco Paolo Tosti ed Eduardo Di Capua autore de ‘O solemio. I testi celeberrimi sono opera di raffinati poeti come Salvatore Di Giacomo (autore insieme a Tosti di Marechiaro), Libero Bovio, Pietro Labriola (Lo cardillo), Raffele Sacco (Te voglio bene assaje musicata da Donizetti).


Nell'ultima tappa di questo fortunatissimo mini tour il
5 agosto 2016 l' Ensemble è approdato nel Quadriportico del Duomo di Salerno, location già di per sé incantevole, gremito da un pubblico da subito rapito dalla bravura dei protagonisti. Una serata di rara intensità coronata sul finale da una serie di bis brillantissimi, nel solco di una tradizione canora che arricchisce l'ascolto con brani d'opera come Libiam nei lieti calici dalla Traviata.
Un successo prevedibile se vogliamo, e per la caratura artistica e per la maturità, la presenza scenica, l'affiatamento tra i cantanti, ma il repertorio
eseguito nelle eleganti trascrizioni polifoniche a parti reali, senza raddoppi all'ottava di Ciro Visco (che valorizzano le linee melodiche, amplificandone nel gioco tra le voci l'essenziale bellezza), meritava un tributo così sentito e sincero.
Alcune canzoni, come
La sposa de lo marinaro, La rosa di Mercadante o l'esuberante La tarantella di Rossini, sono state affidate alle singole voci femminili (Antonella Capurso, mezzosoprano e i soprani Maura Menghini e Masha Carrera), mentre molto originale la versione di 'O sole mio intonata nelle strofe dal baritono Massimo Simeoli.
Completavano il programma che ha proposto opere nate da
“scontri creativi di energie e di stati d'animo” propri di Napoli e della sua storia, come ha affermato il Maestro Visco in una sua recente intervista riportata dal Corriere del Mezzogiorno, i brani 'O marinariello, Silenzio cantatore, Mmiez 'o grano, ed una insolita versione di Volare, omaggio nei bis ad un indimenticabile Modugno.
Ascolti l’Ensemble Voci Italiane nella loro rivisitazione del repertorio classico napoletano e poi... aspetti il prossimo concerto per poter di nuovo viaggiare.

  Dadadago

 

Lettori nel 2016

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
Verificati > 1 milione di lettori nel corso del 2015 -------------------- Previsti > 1.200.000 lettori nel corso del 2016