Ediz. n.242 - 09.10.16

Partnership

Sostieni
Oltrecultura
e sarai visibile a  1 milione di  contatti !
scrivi a
commerciale


di mary
Via Oslavia , 44 - 00195 Roma
 +39 063208224
lallegrettodischi@yahoo.it


minabottesini@libero.it

+39 3392394093

 

 

 


Luigi Petrosino - Grafico e Pittore

 

Bottega Federiciana delle Arti

 

 

Dove saremo

Area Riservata

Nuova stagione all’insegna del cabaret al Madrearte Stampa E-mail
Oltrecultura: Eventi Prosa © - Oltrecultura: Eventi Prosa
Scritto da Tonia Barone   
Sabato 22 Ottobre 2016 19:23

alt

 

Presentata a Villaricca la nuova stagione teatrale del Madrearte, che quest’anno si avvale del supporto e del patrocinio della Pro Loco, dell’Amministrazione Comunale e della società E-motion
In cartellone sedici spettacoli di cui tre fuori abbonamento per soddisfare i gusti degli amanti di teatro, principalmente del cabaret, nell’area metropolitana a nord di Napoli. Molto spazio ai big del cabaret partenopeo come Angelo Di Gennaro, Lino Barbieri e Lino Musella.
Ai lavori della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione teatrale, moderati dal giornalista e docente dell’UNISOB di Napoli Marcello Curzio, sono intervenuti il patron del teatro villaricchese Antonio Diana, il presidente della Pro Loco Armandino De Rosa e il giornalista Mauro Fellico
"Siamo una sorta di  cantiere artistico con perenni lavori in corso. E’ così che ci piace definirci, un luogo dove edificare l'arte con il confronto, la ricerca, la conoscenza, la comunicazione”, ha tenuto ad evidenziare nel corso del suo intervento il patron Antonio Diana. “Vogliamo portare il teatro in un territorio difficile e complesso dove sono stridenti le contraddizioni sociali ma dove esistono, di riflesso, anche non pochi germogli di riscatto culturale soprattutto da parte delle giovani generazioni”.
A sua volta, Armandino De Rosa, ha ribadito l’impegno della Pro loco a “creare una sorta di rete con altre associazioni culturali operanti nei comuni dell’area giuglianese, privilegiando il rapporto con il mondo della scuola e il volontariato”.


Al via dunque una ricca stagione teatrale intitolata #binario1, progetti formativi ed eventi culturali ed artistici al Madrearte che può contare su 80 posti a sedere.
L’obiettivo di Madrearte è quello di creare un  luogo di formazione, incontro e di confronto culturale ed artistico, spazio fondato nel 2001. 
La stagione teatrale inizia da martedì 1 novembre 2016 con Favolosamente un varietà comico musicale scritto diretto e interpretato da Antonio Diana; seguirà il 13 novembre Juri Monaco con Una vita da buffone mentre in 27 novembre sarà la volta dell’attore comico Angelo Di Gennaro con Il comico al servizio del cittadino.
Ingrid Sansone con la Compagnia Lux Artis porterà in scena Sotto Sequestro Show, il 10 dicembre la Compagnia Madrearte proporrà il gioco della tombola teatralizzato con Teatro tombola.
La Compagnia Madrearte nel periodo natalizio andrà in scena dal 16 al 18 dicembre con In viaggio di nozze una commedia musicale inedita, mentre il 26 Dicembre sarà la volta di Lello Musella in Corti si nasce.
Inaugurerà il 2017 Lino Barbieri con Misto Lino, dal 6 all’8 gennaio; Pino Daniele sarà omaggiato dalla Yes I Now Band il 14 gennaio, Pillole dalla rivista è la proposta di NovArt officine che sarà in scena il 12 febbraio.
Annibale Ruccello sarà rappresentato con l’opera Ferdinando da CAT, per la regia di Sergio Celoro mentre Dario Fo verrà ricordato da Nicola Mariconda con Un buffo riadattamento di tre misteri il 26 febbraio.
Nuovo spettacolo dal 10 al 12 marzo della Compagnia Madrearte, mentre domenica 19 marzo sarà la volta di Regine Sorelle - Mariantonietta e Carolina con Titti Nuzzolese prodotto dal Teatro Dell’osso.
Chiuderà la stagione Vincenzo Comunale con Sono confuso ma ho le idee chiare in scena 1 e 2 aprile.
Tra gli eventi fuori abbonamento, in scena il 20 novembre il progetto di satira live con gli autori ed i comici di Kotiomkin condotto da Vincenzo Comunale
Una particolare attenzione ai giovani attori, compagnie e produzioni con il Concorso Panteatro, i cui vincitori si esibiranno nelle rispettive categorie presso il Madrearte da gennaio sino ad aprile 2017. Il bando di concorso è visionabile sul sito www.madrearte.it.
Ad affiancare anche una nuova edizione del Concorso Pantalent rivolto a giovanissimi dai 5 ai 18 anni.
Dal 1 novembre riprenderanno le attività formative con la ripresa dei corsi di recitazione teatrale e cinematografica.

 

Tonia Barone

 

 

Lettori nel 2016

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
Verificati > 1 milione di lettori nel corso del 2015 -------------------- Previsti > 1.200.000 lettori nel corso del 2016